Xiaomi Mi 9: prezzo, recensione e caratteristiche dello smartphone

Il prezzo, le prestazioni e la fotocamera offerti dal Mi 9 dovrebbero preoccupare i fornitori di rivali più costosi come Apple, Huawei e Samsung. Ecco tutto ciò che c’è da sapere in merito al nuovo Xiaomi Mi 9.

Pro

  • Esperienza versatile della fotocamera
  • Ottimo rapporto qualità-prezzo
  • Prestazioni fantastiche
  • Schermo eccellente

Contro

  • Sensore di impronte digitali leggermente capriccioso
  • Nessuna certificazione IP

Specifiche chiave

  • Prezzo di lancio: £499
  • Schermo AMOLED da 6,39 pollici
  • Alimentato dal chip mobile Qualcomm Snapdragon 855
  • Telecamera principale da 48 megapixel con apertura f/1,75
  • Macchina fotografica grandangolare ultralarga da 16 megapixel
  • Teleobiettivo da 12 megapixel con zoom ottico 2x
  • 3,5 mm di spessore nel punto più sottile; peso di 173 g

Cos’è Xiaomi Mi 9?

Xiaomi Mi 9, in virtù di tutte le sue caratteristiche, si conferma come il più grande affare – sotto forma di smartphone – del 2019. Il motto di Xiaomi potrebbe anche essere “more bang for your buck”, perché il suo nuovo modello porta alla ribalta una disposizione a tripla camera e l’ultimo e più grande processore Snapdragon 855 di Qualcomm, per una combinazione convincente e vincente.

Comprensibilmente, il Mi 9 non è assolutamente impeccabile se confrontato con il Samsung Galaxy S10, e la sua pelle Android MIUI 10, alquanto atipica, non soddisferà i gusti di tutti. Tuttavia, questo non toglie il fatto che si ottiene un prodotto di grande livello con un prezzo accessibile.

Xiaomi Mi 9 – Design

Lo Xiaomi Mi 9 potrebbe non essere così interessante da vedere come lo scorrevole Mi Mix 3 o la linea Galaxy S10, ma è ancora senza dubbio un dispositivo dallo stile raffinato.

Xiaomi ha leggermente modificato il fattore di forma del Mi 8 dello scorso anno, garantendo al Mi 9 quello che chiama “all curve”. Il retro dell’Mi 8 presentava spigoli arrotondati, ma il dorso piatto. La curva del Gorilla Glass 5 posteriore del Mi 9 è continua su tutti e quattro i lati, il che significa che si trova più comodamente nel palmo della mano – un trucco che Sony ha utilizzato allo stesso modo con il suo design aggiornato della Xperia XZ2.

Con uno spessore che va da 7,6 mm fino a 3,5 mm nel punto più sottile, il Mi 9 sembra ingannevolmente sottile per un dispositivo che ha le stesse dimensioni e dimensioni del pesante iPhone XS Max.

Il frontale e il retro in vetro sono fasciati da una cornice in metallo lucido e di colore coordinato, che semplifica le cose con un bilanciere del volume più un pulsante funzione sul lato sinistro e un tasto di accensione a destra.

Caratteristiche di Xiaomi Mi 9

Il telefono è dotato di USB-C alla base, ma non c’è un jack per le cuffie, il che lascia i fan delle cuffie cablate a fare affidamento sull’adattatore da 3,5 mm. Si tratta di una mossa deludente, ma prevista considerando sia le attuali tendenze smartphone e il suo predecessore, che hanno preso la stessa strada. Un elemento inaspettato è il blaster IR. Abbinato all’applicazione Mi Remote pre-caricata, è possibile controllare ogni tipo di dispositivo, dalla TV alle unità di condizionamento dell’aria.

L’angolo in alto a destra della parte posteriore del Mi 9 ospita la nuova e impressionante disposizione delle tre fotocamere del telefono. Si sporge dal dorso lucido del telefono, circondato da una cornice e coperto da vetro zaffiro a protezione. Per aggiungere un tocco visivo a questo elemento altrimenti utilitaristico della carrozzeria del Mi 9, Xiaomi ha installato un “halo ring accent” – un anello olografico che cambia colore man mano che si inclina il telefono: è una bella evoluzione dell’anello rosso che alcune fotocamere di alcuni telefoni hanno precedentemente sfoggiato (compreso il Mi 8 Pro) –  e che rappresenta un qualcosa di unico per il Mi 9, dando ad un telefono altrimenti inoffensivo un marchio di bellezza distinto tutto suo.

Per completezza, è opportuno sottolineare che il Mi 9 non abbraccia ancora l’impermeabilità certificata IP che molti dei suoi contemporanei portano in campo: senza dubbio una misura di risparmio economico. Nonostante la tranquillità concessa da telefoni che sono protetti in questo modo sia apprezzata, la sua assenza non compromette la qualità costruttiva altrimenti di prim’ordine che Xiaomi offre con il Mi9.

Durata della batteria

La batteria Mi 9 da 3300mAh è leggermente più piccola di quella del suo predecessore, ma l’efficienza migliorata del processore Snapdragon 855 compensa ampiamente la differenza.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *