Mi Health, Xiaomi realizza un’app per benessere e fitness

Il colosso Xiaomi sta lavorando duramente allo sviluppo di Mi Health. Per chi non ne avesse ancora sentito parlare si tratta di un’innovativa applicazione che permette di controllare e organizzare ogni tipo di informazione che riguarda la salute e il fitness. In seguito a Mi Fit, quindi, il marchio Xiaomi sta cercando di rinnovare ancora la sua proposta.

Questa decisione di Xiaomi è un’ulteriore testimonianza di come le app per dispositivi mobili abbiano un ruolo sempre più importante nella vita di ogni persona. Infatti, sono numerosi i settori che sono stati travolti dall’ondata delle app, come ad esempio quello del gambling online. Dando un’occhiata a una guida alle slot machine, si può capire come tante proposte vengono sviluppate proprio per favorire il gioco e le puntate da device mobili. L’esperienza di gioco da mobile, ormai, si può facilmente comparare a quella da desktop.

Xiaomi punta tutto su Mi Health

Il colosso cinese sta pensando, quindi, di concentrare i vari investimenti per lo sviluppo ottimale di questa nuova applicazione. Stando alle indiscrezioni che sono state diffuse da un membro XDA, che ha già avuto modo di testare l’app, sembra che le funzionalità previste siano davvero interessanti.

Tra le principali funzionalità che saranno offerte dall’app Xiaomi Mi Health troviamo certamente il controllo del sonno (attività che potrà essere svolta anche in background). Inoltre, viene garantito anche il controllo del ciclo mestruale delle donne, che possono scegliere di immettere le date all’interno di uno specifico calendario. Al tempo stesso, spostandoci al fitness, si possono inserire dei veri e propri obiettivi di allenamento.

Tra gli altri aspetti legati al fitness che si possono modificare e impostare troviamo il conteggio dei passi e quello relativo alle calorie che vengono consumate. Inoltre, gli utenti ottengono dei punteggi ben precisi in base agli obiettivi che vengono conquistati per quanto concerne il monitoraggio del sonno e il conteggio dei passi compiuti ogni giorno.

Mancano notizie ufficiali

Per il momento, l’app in questione non esiste ufficialmente, visto che l’app è stata integrata nell’ultima China Beta di MIUI 10. Le funzionalità sono state migliorate, ma chiaramente seguono le linee guida imposte dall’app attualmente presente sul mercato, ovvero Mi Fit.

Ci sono tanti elementi che portano a pensare come in Europa una nuova app del genere non avrebbe molto senso, ma in Cina, invece, dove i servizi che vengono proposti da Google non si possono usare per via della guerra dei dazi tra il paese asiatico e gli Usa, capita sempre più di frequente che chi produce smartphone realizzi app proprietarie come alternativa rispetto a quelle proposte da Google oppure a quelle di terzi che si trovano solamente sul Play Store. Per ora rimaniamo sempre nel campo delle ipotesi: la nuova Mi Health sostituirà Mi Fit? Oppure verrà lanciata solo in Cina?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *